La Fonera e dd-wrt: configurazione in client bridge (estendere il segnale wireless)

foneraDi seguito descrivo come configurare dd-wrt in modalità client bridge sulla Fonera.
La modalità client bridge permette di unire due reti fisicamente seperate in una unica rete unendole via radio.

Scenario :

Rete : 192.168.50.0/24

Segmento di rete A

  • Router adsl: 192.168.50.254
  • Access point A: ssid lejubila
  • Host A1: 192.168.50.1 (desktop connesso tramite cavo)
  • Host A2: 192.168.50.2 (notebook connesso via wireless)

Segmento di rete B

  • Router wirless La Fonera: 192.168.50.253, ssid dd-rose
  • Host B1: 192.168.50.200 (desktop connesso tramite cavo)
  • Host B2: 192.168.50.201 (notebook connesso via wireless)

La cablatura dei due segnementi di rete è indipendente, sono connesse tra di loro via wireless dalla fonorea sita sul segmento B che si collegherà in modalità client bridge all’access point del segmento A con ssid lejubila. A sua volta la Fonera emetterà un altro segnale wireless con ssid dd-rose per permettere agli host wireless nelle sue vicinanze di entrare a far parte della rete.

In modalità client bridge i due segmenti entrano a fare parte di una unica rete ovvero la 192.168.50.0/24.

Vediamo ora come configurare La Fonera:

SETUP BASE:

  • Tipo di connessine internet: Disabilitato
  • Indirizzo locale: 192.168.50.253
  • Gateway: 192.168.50.254 (ip del router wifi connesso sul segmento A)
  • Tipo DHCP: possiamo impostarlo su DHCP Forwarder se vogliamo fare gestire al router posto sul segmento A anche il dhcp per gli host posti sul segmento B, in questo caso dovremo anche specificare l’ip del dhcp server, ovvero 192.168.50.254

fonera-client-bridge-1

WIRELESS:

Impostazioni di base:

  • Modalità wireless: Client Bridge
  • Aggiungiamo una Virtual Inteface cliccando il pulsante in basso Aggiungi
  • Impostiamo alla Virtual Interface ath0.1 appena creato l’ssid con cui vorremo che questa venga vista dai client wireless presso il segmento di rete B, in questo caso l’ssid è dd-rose

fonera-client-bridge-2

Wireless Security:

  • Definiamo il tipo di sicurezza utilizzata dal Access Point posto sul segmento A, in questo caso di tipo WEP
  • Definiamo il tipo di sicurezza che vogliamo utilizzare sul segmento di rete B per la rete wifi dd-rose, in questo caso di tipo WEP

fonera-client-bridge-3

SICUREZZA:

Firewall:

  • Spi Firewall: Disabilitato

fonera-client-bridge-4

STATO:

  • Wireless: cliccare sul pulsante “ricerca sito” posto in fondo alla videata, comparirà una finestra con elencate le reti wireless che La Fonera riesce a vedere nelle sue vicinanze, a questo punto scegliere quella a cui vogliamo collegarici in modalità client bridge e clicchiamo sul pulsante “collega”. A questo punto comparirà la videata delle impostazioni wieless con impostato il nome dell’essid della rete scelta, una volta salvate le impostazioni se tutto è andato per il verso giusto vedremo comparire nella sezione di monitoraggio dell’interfaccia wireless, l’access point su cui ci siamo connessi.

fonera-client-bridge-6

fonera-client-bridge-5

fonera-client-bridge-7

Ora gli host posti su i due segmenti di rete dovrebbero potere vedersi a vicenza, con un semplice ping potremo eseguire il test.

Faccio notare che se su alcune versioni di dd-wrt la modalità client bridge non funziona se viene utilizzata protezione con crittografia WPA. Le versioni che ho testato con successo sono la v24 e la v24-sp1.

18 pensieri su “La Fonera e dd-wrt: configurazione in client bridge (estendere il segnale wireless)

  1. […] Di seguito descrivo come configurare dd-wrt in modalità client bridge sulla Fonera. La modalità client bridge permette di unire due reti fisicamente seperate in una unica rete unendole via radio. Scenario : Rete : 192.168.50.0/24 Segmento di rete A Router adsl: 192.168.50.254 Access point A: ssid lejubila Host A1: 192.168.50.1 (desktop connesso tramite cavo) Host A2: 192.168.50.2 (notebook connesso via wireless) Segmento di rete […] Vai alla Fonte […]

  2. La Fonera e dd-wrt: configurazione in client bridge (estendere il segnale wireless)…

    Di seguito descrivo come configurare dd-wrt in modalità client bridge sulla Fonera. La modalità client bridge permette di unire due reti fisicamente seperate in una unica rete unendole via radio….

  3. Essendo la fonera anche un router, si potrebbe fare anche nel caso in cui i due segmenti di rete avessero un’indirizzamento diverso? Però in quel caso non penso si possa parlare di client-bridge… o sbaglio?

  4. @dadex
    Certo, io l’ho fatto con un linksys wrt54gl e dd-wrt (questo è il post).
    Anche con la Fonera dovrebbe essere possibile, la modalità scelta dovrebbe essere Client e non Client Bridge. L’interfaccia wifi della fonera farà parte della rete remota, mentre quella wired si affaccia sulla rete locale e con opportune regole di routing otterremo l’instradamento dei pacchetti sulle due reti.

  5. ciao, ho un dubbio..partiamo dal fatto che non me ne intendo molto di networking, detto questo ti spiego la mia situazione e il mio obiettivo:

    1)abito in un locale a 3piani, grazie ad un router wifi netgear riesco a coprire senza problemi i primi due, ora mi manca il terzo.. ho preso una fonera 2100,l’ho modificata mettendo su ddwrt e il mio fine ultimo era creare un ponte di questo tipo:
    internet<—router(netgear)<—fonera(ddwrt) gateway 192.168.0.1 | dns quelli di opendns|dhcp attivo
    laptop –> in dhcp.

    Cosa devo mettere quindi in quei parametri??
    In attesa ti ringrazio;)

  6. ciao, ti spiego la mia situazione.. ho 3 piani; un router wifi(netgear)|una fonera 2100con ddwrt e un laptop con scheda wifi.
    ora io dovrei fare una cosa di questo tipo:

    internet <– router <– fonera 192.168.0.1(gateway)|dns OpenDNS
    client1(laptop) -> in dhcp
    mi potresti dire propio quale configurazione fare?grazie.

  7. ciao, ti spiego la mia situazione.. ho 3 piani; un router wifi(netgear)|una fonera 2100con ddwrt e un laptop con scheda wifi.
    ora io dovrei fare una cosa di questo tipo:

    internet <– router 192.168.0.1(gateway)|dns OpenDNS
    client1(laptop) -> in dhcp
    mi potresti dire propio quale configurazione fare?grazie.
    p.s scusa il doppio post.

  8. @cerk
    Direi che la connfigurazione va bene quella dell’articolo a parte cambiare gli indirizzi ip.
    Quindi, indirizzo ip locale 192.168.0.2 (o un altro se già occupato), gateway 192.168.0.1, per il dns inserisci 192.168.0.1 se opendns l’hai configurato sul router.
    E poi, sempre che il dhcp lo fai gestire al router, inserisci 192.168.0.1 nel server dhcp per il dhcp forwarder.

    Per il resto dovrebbe essere tutto simile.

    Fammi sapere, ciao.

  9. ok, dovrebbe aver funzionato ti ringrazio;) l’ultimo accorgimento.. chiamato la rete ‘di mezzo’ RIPETITORE, se mi collego ad essa riesco si a navigare(signigica che si è agganciata correttamente al router) solo però tramite l’utilizzo di IP, significa quindi che c’è qualcosa che non quadra con i dns.. volevo inserirlo a mano, solo che ora quale è l’ip dell’interfaccia web della fonera?! O_o

  10. Ciao ho due fonere 2100 con dd-wrt v24 sp1 una impostata come ap a 150 metri da casa mia e una impostata come client bridge. tutto funziona ma ogni tot monitorando il ping mi da richiesta scaduta per un po nonostante il segnale sia buono e salta la connessione per sistemare il tutto devo aprire la ricerca sito e riparte a pingare. secondo te è un problema di antenne (una yaghi da + 16 db e una a cd) o di configurazione?
    grazie

  11. Secondo me è un problema di segnale e quindi l’antenna potrebbe influire, ma non sono molto esperto in materia.
    Come consiglio da neofita proverei a impostare manualmente il canale wireless delle fonera allontanandolo dal canale di altri eventuali ap nelle vicinanze.

    Fammi sapere se riesci a risolvere il problema.
    Ciao.

  12. La guida e` stata utilissima!!!
    Ma posso garantire che per la versione v24 sp2 la wpa e la wpa2 non vanno.

  13. Funziona anche su v24 sp2 ma bisogna sistemare il sid da linea di comando:
    iwconfig nome_interface essid “nome_sid”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *