Wii Wode Jukebox

Da qualche settimana ho acquistato la Wode  Jukebox per Nintendo Wii. Per chi non lo sapesse l’oggetto è sostanzialmente un mod chip che permette di fare funzionare i giochi da dischi di backup e inoltre supporta il caricamento da memory card SD e da periferiche USB.

Nei due video che seguono viene mostrato come montare la Wode. Il montaggio, come nella gran parte dei mod chip di ultima generazione, avviene senza bisogno di eseguire nessuna saldatura e non presenta difficoltà eccessive. L’unico problema cui è possibile andare in contro è riuscire a reperire il cacciavite adatto per smontare la Wii. Infatti sono presenti particolari viti che devono essere tolte con un cacciavite a stella a tre punt (e non a quattro come è sui classici cacciaviti). Personalmente sono riuscito nell’impresa con un piccolo cacciavite piatto (attenzione !!!! si rischia di spanare le viti)

Una volta rimontata la Wii come prima cosa è necessario eseguire un’aggiornamento del firmware della Wode, in quanto viene distribuita con una versione antidiluviana che presenta diversi problemi di funzionamento sul caricamento dei giochi. L’aggiornamento può essere fatto copiando su una scheda SD o SDHD formattata in FAT il file del firmware (reperibile sul sito originale nell’apposita sezione), inserire la SD nella Wode da spenta e successivamente accederla. L’aggiornamento impiega diversi minuti presentando sul display Wode Updating.

E’ ormai circa un mese che la utilizzo regolarmente e devo dire che funziona veramente bene. Io la uso principalmente in coppia con un hard disk usb su cui ho riversato i giochi. Tra l’altro una feature interessante della Wode è quella di permettere il ripping dei giochi da DVD a USB.

Alcuni link interessanti:

Informatica , , , ,

  1. Carlo
    16 giugno 2010 a 15:41 | #1

    Mi chiedo se vale la pena spendere dei soldi per la wod..quando ormai la modifica SOLO software, fatta comprando una SD e un hard disk esterno, funziona benissimo..

  2. 17 giugno 2010 a 0:18 | #2

    @Carlo
    La modifica software era una soluzione che avevo considerato (e allettava in particolare modo il mio spirito geek), ma la modifica hardware secondo me ha un margine di rischio inferiore e non si rischia che un eventuale aggiornamento firmware della console la mandi in brick.
    Dato che la Wii l’ho acquistata principalmente per far giocare mio figlio non ho voluto rischiare.

  3. altro Carlo
    17 giugno 2010 a 10:06 | #3

    La modifica software non ti bricca la console, neache con gli aggiornamenti (almeno x esperienza personale) al massimo non ti parte e devi aspettare la nuova release della modsoft :D

    Sempre con la soft, puoi utilizzare anche i backup dei tuoi giochi originali, sempre che la lente della tua console lo permetta :D , oltre che inserire le iso direttamente nella sd :D ( in modo da non consumare corrente x alimentare l hdd esterno)

    Il margine di rischio è maggiore con le modifiche hardware (sia chip che wod) visto che devi modificare fisicamente la console

    Ovviamente quello che ho espresso sono solo le mie idee, senza caffè della mattina :D :D:D

  4. 18 giugno 2010 a 11:58 | #4

    @altro Carlo
    Appunto. Magari non parte e quindi mi tocca sbattermi per trovare la soluzione per farla ripartire. Mentre per la mod hw una volta fatta è fatta e in teoria non dovrebbe dare problemi.

    Secondo me ci sono pro e contro sia nell’uno che nell’altro modo. Se mentre faccio la mod software per sbaglio stacco la corrente penso che il firmware della wii vada a donnine, lo stesso per la mod hw se do una cacciavitata sulla circuiteria.

    Comunque come già detto prima la wii è principalmente ad uso di mio. Se non fosse stato così avrei sicuramente optato per la mod sw.

    Ciao.

  5. altro Carlo
    18 giugno 2010 a 12:11 | #5

    si se ti va via la corrente sei un po nella …rda :D

    ma anche la mod hw devi ogni tanto aggiornare il firmware del chip :P :P:P
    (capitato una sola volta con il cyclowiz (ultimo aggiornamento disponibile … 2007 )

    Poi il problema è che non tutte le wii leggono i backup, non per colpa del cip ma del gruppo ottico che hanno a bordo ( non mi ricordo il sito dove si trova la lista di quelle compatibili, mi sembra che sia basato sul seriale della console )

    ciaoooo :P

  6. Carlo
    18 giugno 2010 a 12:22 | #6

    Io ho scelto la mod soft perchè è troppo una comodità avere tutti i giochi su un hard disk esterno, soprattutto quando porti la console a casa di amici e non devi portarti tanti dvd dietro, ma un semplice hd esterno da 2,5″. Poi il programma che gestisce i giochi è bello graficamente con tutte le copertine, alcune anche fronte e retro :)

  7. 18 giugno 2010 a 12:30 | #7

    Poi il problema è che non tutte le wii leggono i backup, non per colpa del cip ma del gruppo ottico che hanno a bordo ( non mi ricordo il sito dove si trova la lista di quelle compatibili, mi sembra che sia basato sul seriale della console )

    Infatti ho ho scelto proprio la Wode perché dalle ricerche fatte in rete pensavo di essere in possesso di una wii ultimo modello su cui l’otica del dvd impediva di caricare giochi di backup. Avrei caricato i giochi da hdd usb o da sd, poi invece è risultato che mi i backup su dvd funzionano perfettamente.
    Comunque uso regolarmente i giochi su hdd esterno.

  8. 18 giugno 2010 a 12:31 | #8

    @Carlo
    Anche con la Wode puoi caricare da hdd esterno, io infatti la uso così :-)

  9. trapano
    17 novembre 2010 a 21:04 | #9

    scusate l’ignoranza ho preso per i miei figli la wii ed ho aggiunto wode con disco esterno. il tutto funziona molto bene ma mi servirebbe un aiuto per poter caricare nuovi giochi. ho dato un occhiata ho visto che i file sono iso e quando scarichi giochi i file sono rar.praticamente ho bisogno di un bel tutorial.
    grazie in anticipo per eventuali risposte

  10. 17 novembre 2010 a 22:33 | #10

    @trapano
    Ciao Trapano, fermo restando che questo blog non incoraggia in alcun modo a scaricare illegalmente materiale di qualsiasi genere, i file rar non sono altro che file compressi. Procurati WinRar per decomprimere il file e vedrai che all’interno di esso troverai ciò che ti serve.

  11. Nik
    3 maggio 2011 a 15:40 | #11

    scusate si puo giocare on line con istallato il wode jukebox

  12. 3 maggio 2011 a 15:45 | #12

    @Nik
    Per i pochi titoli con cui ho giocato online (super mario kart, mario striker) ha funzionato senza problemi.

    Ciao.

  13. Nik
    3 maggio 2011 a 15:57 | #13

    grazie, per la risposta ancora una cosa volevo sapere se invece metto dei giochi iso n.o. si puo giocare on line o c’è pericolo che ti bloccano la wii

  14. 3 maggio 2011 a 16:01 | #14

    @Nik
    A mio parere non ci sono problemi, il Wode non è altro che un emulatore del lettore dvd e a quanto ne so non c’é modo che la console riconosca la sua presenza.
    Poi è tutto possibile, quindi non garantisco :-)

  15. Luca
    12 aprile 2012 a 15:04 | #15

    Una curiosita, ma x la wode e’ necessaria una connessione imternet?

  16. 12 aprile 2012 a 23:51 | #16

    No, non hai bisogno di nessuna connessione ad internet.

  1. Nessun trackback ancora...