Installazione e configurazione Subversion su Linux Debian

Di seguito riporto alcuni appunti per eseguire un’installazione e configurazione di base di Subversion su Debian:

Da super user installare il pacchetto:

apt-get install subversion

Creare il repository svn dall’utente su cui verranno ospitati i dati, nel mio caso l’ho creato nella mia home:

mkdir /home/david/svn
svnadmin create /home/david/svn/repos

Nel file /home/david/svn/repos/conf/passwd andranno indicati gli utenti e le relative password che potranno accedere al server svn:

user1 = password1
user2 = password2
...

Va anche modificato il file /home/david/svn/repos/conf/svnserve.conf come indicato di seguito:

#
# Sample /srv/svn/conf/svnserve.conf
#
[general]
 
# Path to the file containing svn users and passwords.
password-db = /srv/svn/conf/passwd
 
# Authentication realm of the repository. Two repositories using the
# same password-db should have the same realm.
realm = My-test-repository
 
# Deny all anonymous access (none=non permette di accedere senza password alla repository)
anon-access = none 
 
# Grant authenticated users read and write privileges
auth-access = write

Adesso è possibile lanciare il server svn in modo che sia accessibile via rete. Andrà indicato l’indirizzo ip dell’interfaccia di rete che deve rispondere alle richieste dei client e percorso del repository:

svnserve -d --listen-host 192.168.50.2 -r /home/david/svn/repos

Per fare in modo che il server svn venga avviato sempre all’accensione del pc, ho creato lo script /usr/local/bin/svn-daemon.sh contenente il comando sopra indicato e l’ho inserito nel crontab (crontab -e) dell’utente david come segue:

@reboot /usr/local/bin/svn-daemon.sh

A questo punto da Eclipse (io uso questo ambiente di sviluppo con installato il plugin Subversive che funziona da client svn) ho creato il repository svn andando su File/New/Other/SVN/Repository Location. Da qui ho specificato la url del server svn nella seguente forma (cube.home è il nome del pc che fa da server svn nella mia rete locale):

svn://cube.home

In più ho inserito l’utente e password specificate precedentemente nel file di configurazione.

Una volta creato il repository ho creato la cartella che ospiterà il primo progetto. L’ho fatto andando nella perspective SVN Repository Exploring (Window/Open Perspective/Other/SVN Repository Exploring).

Creata la cartella ho creato il primo progetto andando in File/New/Other/Project From SVN e da qui ho sfogliato il repository e ho selezionato la cartella precedentemente creata.

 

Informatica , , ,

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...