piGarden: l’architettura


In diverse occasioni mi è stato chiesto come piGarden funzionasse e alcune volte è stata fatta un po’ di confusione riguardo ai ruoli dei diversi componenti che entrano in giorco. Ci sono stati alcuni utenti infatti che volendo cambiare o aggiungere nuove funzionalità pensavano di dovere intervenire su quella che è solo l’interfaccia web (piGardenWeb). Per questo motivo ho deciso di fare questo piccolo post dove cerco di spiegare una volta per tutte l’architettura del progetto e il ruolo delle varie parti in gioco.

Continue reading “piGarden: l’architettura”

piGardenSched uno schedulatore alternativo per piGarden

 

piGardenSched.sh e’ un’alternativa all’attuale schedulatore di piGarden.

E’ stato scritto dall’amico Andrea, il quale vedendo nell’attuale gestione di piGarden alcune limitazioni, ha deciso di creare un nuovo sistema di pianificazione delle irrigazioni.

Uno dei principali vantaggi di piGardenSched è quello di poter programmare l’apertura di una EV senza una schedulazione di apertura e una di chiusura, ma semplicemente indicando l’orario di partenza, il tempo di azione da eseguire e la ricorrenza.

Sono in oltre presenti funzioni avanzate come quella di potere impostare in un’unica schedulazioni l’irrigazione sequenziale di più elettrovalvole.

Lascio ora la parola ad Andrea, il quale vi spiegherà nel dettaglio come funziona piGardenSched.

 

Continue reading “piGardenSched uno schedulatore alternativo per piGarden”

piGarden + spb16ch: gestiamo fino a 128 zone nel nostro impianto di irrigazione

Avete la necessità di gestire molte zone nel vostro impianto di irrigazione ? Adesso con piGardern non è più un problema. Infatti dalla versione 0.5.0 è possibile controllare schede di terze parti collegate al nostro Raspberry. In particolare, la scheda di cui vi parlerò in questo post è la spb16ch. Ogni board sp16ch può gestire 16 relè e ne possono essere collegate fino a 8 in cascata, raggiungendo così un massimo di 128 zone gestibili.

Continue reading “piGarden + spb16ch: gestiamo fino a 128 zone nel nostro impianto di irrigazione”

piGarden: gestione driver

Dalla versione 0.5.0 piGarden ha ricevuto un importante aggiornamento che permette di controllare le elettrovalvole e sensori tramite schede di terze parti oltre che, come è stato fino ad ora, dai semplici gpio integrati nel Rapberry.

E’ stato infatti aggiunto il supporto per il controllo di apparati esterni gestibili tramite driver opportunamente scritti.

Potremo quindi collegare una o più boards come la spb16ch per controllare le nostre elettrovalvole andando oltre il limite fisico dei gpio presente sul nostro raspberry.

Continue reading “piGarden: gestione driver”

piGarden v 0.4.0 e piGardenWeb v 0.3.0: novità relative alla sicurezza, schedulazioni, statistiche

Salve a tutti,
da poche ore ho rilasciato la nuove versioni si piGarden e piGardenWeb le quali vanno ad aggiungere, come cita il titolo del post, alcune funzioni relative alla sicurezza, schedulazioni e statistiche. Ma andiamo con ordine…..

Continue reading “piGarden v 0.4.0 e piGardenWeb v 0.3.0: novità relative alla sicurezza, schedulazioni, statistiche”

Risolvere problemi di tastiera con VMWare sotto Ubuntu Linux

vmwarePer risolvere i problemi di tastiera che si presentano su VMWare sotto Ubuntu Linux incollare le seguenti righe in coda al file /etc/vmware/config

xkeymap.noKeycodeMap = "TRUE"
xkeymap.keycode.108 = 0x138 # Alt_R
xkeymap.keycode.106 = 0x135 # KP_Divide
xkeymap.keycode.104 = 0x11c # KP_Enter
xkeymap.keycode.111 = 0x148 # Up
xkeymap.keycode.116 = 0x150 # Down
xkeymap.keycode.113 = 0x14b # Left
xkeymap.keycode.114 = 0x14d # Right
xkeymap.keycode.105 = 0x11d # Control_R
xkeymap.keycode.118 = 0x152 # Insert
xkeymap.keycode.119 = 0x153 # Delete
xkeymap.keycode.110 = 0x147 # Home
xkeymap.keycode.115 = 0x14f # End
xkeymap.keycode.112 = 0x149 # Prior
xkeymap.keycode.117 = 0x151 # Next
xkeymap.keycode.78 = 0x46 # Scroll_Lock