Backup su client remoto con tar e ssh

In passato ho avuto l’esigenza di eseguire il backup di alcuni dati direttamente su un pc remoto senza salvare il file tgz direttamente in locale.
Per fare questo ho utilizzato in combinazione tar e ssh, si presuppone che sul pc remoto (quello dove verrà memorizzato il backup) sia presente la chiave pubblica ssh del pc da backuppare in modo da potervi accedere senza digitare la password.
Il comando è il seguente:

tar -czf - /path/da/backupare/ | ssh utente@host_remoto 'cat > /path/destinazione/backup/backup.tgz'

2 pensieri su “Backup su client remoto con tar e ssh

  1. Ciao Emanuele, non hai niente di cui scusarti.
    Sicuramente non ho la presunzione di definire questo post “articolo”, è semplicemente un mio personale appunto su come ho risolto un problema in cui mi sono imbattuto.
    Magari può essere uno spunto per qualche probabile lettore su come affrontare il problema.

    Grazie per la critica e a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *