piGarden 0.5.1: zone non soggette a pioggia e gestione eventi

Buongiorno a tutti,

da alcuni giorni ho rilasciato la versione 0.5.1 di piGarden che aggiunge due novità:

  • possibilità di slegare alcune zone dal controllo delle condizioni meteo in modo da non interrompere l’irrigazione in caso di pioggia
  • introduzione della gestione eventi in modo da fare eseguire degli script esterni in base all’evento scaturito

Zone non soggette a pioggia

Su suggerimento di Roberto, da questa versione è possibile definire delle zone che non siano soggette alle condizioni meteo, in modo che in caso di pioggia non venga interrotta l’irrigazione.

Per definire questo stato dell’elettrovalvola basterà impostare inserire il seguente parametro nel file di configurazione:

EVx_NORAIN=1

Per esempio con la seguente impostazione definiamo che l’elettrovalvola numero 1 sia nominata “Giardino_Posteriore_DX”, che sia collegata al gpio numero 17 e che non sia soggetta alle condizioni meteo.

EV1_ALIAS="Giardino_Posteriore_DX"
EV1_GPIO=17
EV1_NORAIN=1

Gestione Eventi

Con questa versione, piGarden acquista la gestione degli eventi. Questa ci permette di eseguire comandi esterni allo scaturire di alcuni eventi predefiniti, come l’apertura o chiusura di un’elettrovalvola, l’inizializzazione del sistema, l’interrogazione delle condizioni meteo.

Per maggiori dettagli vi rimando all’apposito post piGarden: gestione eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *