piGarden 0.5.8: utilizzare le api di OpenWeatherMap per controllare le condizioni meteo

Recentemente alcuni utilizzatori di piGarden mi hanno fatto presente che le api di Wunderground, usate per il controllo online delle condizioni meteo, non sono più utilizzabili liberamente ma bensì deve essere stipulato un abbonamento a pagamento per poterne fare uso.

Ho preso spunto da questa situazione per implementare, anche per il controllo delle condizioni meteo online, l’utilizzo di un sotto-sistema che fa uso di driver appositamente scritti, similmente a come già fatto per altre componenti.

Con questa versione ho quindi introdotto, oltre al driver per interfacciarsi con le api di Wunderground, anche quello per utilizzare OpenWeatherMap che attualmente mette a disposizione delle api gratuite.

Per maggiori informazioni sull’utilizzo di OpenWeatherMap vi rimando al post dedicato al sistema di rilevamento pioggia e quello relativo alla configurazione dei piGarden.

4 pensieri su “piGarden 0.5.8: utilizzare le api di OpenWeatherMap per controllare le condizioni meteo

  1. @ilgio,

    Da un tuo commento precedente

    come non detto
    dovevo mettere EV1_NORAIN=1
    altrimenti non parte

    Con quel parametro indichi all’elettrovalvola di partire anche se piove.

    Se hai il problema per cui l’elettrovalvola non parte mai senza quel parametro la causa potrebbe essere che il sistema rileva la pioggia anche se in realtà non piove magari per una configurazione errata del sensore hardware.
    Se non hai il sensore hardware imposta nella configurazione il parametro RAIN_GPIO senza valore, in questo modo

    RAIN_GPIO=

    Così il sensore hardware non verrà interrogato.

  2. non ho il rilevatore hardware.

    in effetti avevo questo
    RAIN_GPIO=25

    ora ho tolto il 25 aspettiamo la prossima pioggia per controllare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.